Utilizziamo i cookies per migliorare continuamente il nostro sito web per voi. Continuando a utilizzare il sito web, acconsentite all'utilizzo di cookies.
OK
DE FR IT
+41 (0) 41 921 58 88

Dichiarazione sulla protezione dei dati

I. Nominativo e indirizzo del Responsabile

Responsabile del trattamento ai sensi del Regolamento generale sulla protezione dei dati e di altre leggi nazionali in materia di protezione dei dati degli Stati membri, nonché di altre normative sulla protezione dei dati, è:

EvivaMed Svizzera Sagl
Bahnhofstrasse 7b
6210 Sursee
Svizzera
Tel: +41 41 921 58 88
suisse@evivamed.com
nella persona di: Thomas Meier


II. Informazioni generali sul trattamento dei dati
1. Ambito del trattamento dei dati personali

EvivaMed raccoglie e tratta i dati personali dei propri utenti fondamentalmente solo nella misura indispensabile a garantire la funzionalità del proprio sito web, nonché di contenuti e prestazioni, oltre che per il conseguimento dell’oggetto sociale. La raccolta e l’utilizzo dei dati personali degli utenti avviene di norma solo col consenso dell’utente stesso. Fanno eccezione alcuni casi in cui non sia possibile ottenere il previo consenso per motivi effettivi e il trattamento dei dati sia regolamentato da disposizioni di legge.

2. Finalità e base giuridica per il trattamento dei dati personali

I dati personali vengono trattati soltanto per adempiere ai doveri contrattuali o per garantire interessi legittimi prevalenti di EvivaMed. Gli interessi legittimi di EvivaMed si basano sul conseguimento dell’oggetto sociale.

SNel caso venga raccolto il consenso dell’Interessato per procedure di trattamento dei dati personali, vale come base giuridica per lo stesso l’Art. 6, cpv. 1 lett. a) del Regolamento europeo sulla protezione dei dati (GDPR).
Nel trattamento dei dati personali necessari all’adempimento di un contratto di cui l’Interessato è parte contraente, vale come base giuridica l’Art. 6, cpv. 1 lett. b) del GDPR. Lo stesso vale anche per le procedure di trattamento necessarie ad eseguire operazioni precontrattuali.
Nella misura in cui il trattamento dei dati personali è necessario per adempiere ad un obbligo giuridico cui è soggetta EvivaMed, vale come base giuridica l’Art. 6, cpv. 1 lett. c) del GDPR.
Nel caso in cui gli interessi vitali dell’Interessato o di un’altra persona fisica richiedano il trattamento dei dati personali, vale come base giuridica l’Art. 6, cpv. 1 lett. d) del GDPR. Se il trattamento è necessario per salvaguardare gli interessi legittimi di EvivaMed o di terzi e se gli interessi, i diritti fondamentali e le libertà dell’Interessato non prevalgono sui primi, vale come base giuridica per il trattamento l’Art. 6, cpv. 1 lett. f) del GDPR.

3. Categorie di destinatari e di dati personali e origine degli stessi

I dati personali vengono trasmessi ai nostri partner commerciali e prestatori di servizi per il conseguimento dell’oggetto sociale. Per lo stesso scopo vengono utilizzati di norma dati di contatto e indirizzi dei nostri Clienti e partner commerciali. I dati personali vengono acquisiti di norma direttamente dagli interessati o anche, in casi eccezionali, da terzi con il consenso degli interessati.

4. Cancellazione dei dati e periodo di conservazione

I dati personali dell’Interessato vengono cancellati o bloccati non appena vengono meno le finalità dell’archiviazione. Inoltre, l’archiviazione può avvenire se prevista dal legislatore europeo o nazionale in norme, leggi o altri regolamenti del diritto dell’Unione a cui è soggetto il Responsabile del trattamento. Il blocco o la cancellazione dei dati avviene anche quando scade il periodo di conservazione prescritto dalle norme citate, a meno che non vi sia necessità di un’ulteriore archiviazione dei dati in vista della stipula o dell’adempimento di un contratto.

III. Predisposizione del sito web e creazione di file di log
1. Descrizione e portata del trattamento dei dati

Ogni volta che si visita il sito web di EvivaMed, il sistema raccoglie automaticamente dati e informazioni dal computer dell’utente.
In particolare, vengono raccolti i seguenti dati:

(1) Informazioni sul tipo di browser e sulla versione utilizzata
(2) Sistema operativo e interfaccia utente
(3) Provider dei servizi internet dell’utente
(4) Indirizzo IP dell’utente
(5) Autorizzazione di accesso/codici di stato http
(6) Data e ora dell’accesso
(7) Differenza di fuso orario rispetto all’ora di Greenwich
(8) Contenuto della richiesta (pagina internet effettiva)
(9) Quantità di dati trasferita
(10) Siti web da cui il sistema dell’utente approda sul nostro sito
(11) Siti web richiamati dal sistema dell’utente tramite il nostro sito I dati vengono inoltre immagazzinati nei file di log del sistema di EvivaMed. Non sono interessati gli indirizzi IP dell’utente o altri dati che ne consentono l’attribuzione a un determinato utente. Questi dati, insieme agli altri dati personali dell’utente, non vengono memorizzati.

2. Base giuridica per il trattamento

La base giuridica per il salvataggio temporaneo dei dati è l’Art. 6, cpv. 1 lett. f) del GDPR.

3. Finalità del trattamento

Il salvataggio temporaneo dell’indirizzo IP da parte del sistema è necessario per consentire la visualizzazione del sito web sul computer dell’utente. Per questo, l’indirizzo IP dell’utente deve rimanere memorizzato per tutta la durata della sessione.

4. Periodo di conservazione

I dati vengono cancellati non appena cessano di essere necessari per il conseguimento dello scopo per il quale sono stati raccolti. In caso siano stati raccolti ai fini della consultazione del sito web, verranno cancellati quando la sessione sarà conclusa.

5. Possibilità di opposizione e rimozione

La raccolta di dati per la visualizzazione del sito web e il loro salvataggio nei file di log è obbligatoria ai fini del funzionamento del sito stesso. Di conseguenza, non vi è alcuna possibilità di opposizione da parte dell’utente.

IV. Utilizzo dei cookie
1. Descrizione e ambito del trattamento

Descrizione e ambito del trattamento
Wir setzen Cookies ein, um unsere Website nutzerfreundlicher zu gestalten. Einige Elemente unserer Internetseite erfordern es, dass der aufrufende Browser auch nach einem Seitenwechsel identifiziert werden kann. Utilizziamo i cookie per rendere il sito più facile da fruire. Alcuni elementi del nostro sito richiedono l’identificazione del browser richiamante anche dopo un cambio di pagina.
Nei cookie vengono memorizzati e trasmessi i seguenti dati:
(1) Impostazioni della lingua
(2) Articoli presenti nel carrello
(3) Dati di log-in

2. Base giuridica per il trattamento

In caso avvenga l’utilizzo di soli cookie necessari per finalità tecniche o l’utilizzo di cookie necessari e non necessari per finalità tecniche senza previa raccolta del consenso dell’utente:
la base giuridica per il trattamento dei dati personali con utilizzo di cookie è l’Art. 6, cpv. 1 lett. f) del GDPR.
In caso avvenga l’utilizzo di soli cookie necessari per finalità tecniche o l’utilizzo di cookie necessari e non necessari per finalità tecniche con previa raccolta del consenso dell’utente:
la base giuridica per il trattamento dei dati personali con utilizzo di cookie è l’Art. 6, cpv. 1 lett. f) del GDPR.
la base giuridica per il trattamento dei dati personali con utilizzo di cookie per scopi analitici è, in presenza di specifico consenso dell’utente, l’Art. 6 cpv. 1 lett. a) del GDPR.

3. Finalità del trattamento

Lo scopo dell’utilizzo dei cookie necessari per finalità tecniche è quello di semplificare all’utente la fruizione del sito web. Alcune funzioni del sito di EvivaMed non possono essere messe a disposizione senza l’attivazione dei cookie. Per questo, è necessario che il browser venga riconosciuto anche dopo un cambio di pagina.
Für folgende I cookie sono inoltre necessari per le seguenti applicazioni:
(1) carrello della spesa
(2) acquisizione delle impostazioni della lingua
(3) acquisizione delle impostazioni della lingua
I dati dell’utente raccolti tramite cookie necessari a livello tecnico non vengono utilizzati per la creazione di profili utente.
L’utilizzo di cookie analitici avviene allo scopo di migliorare la qualità del sito e dei suoi contenuti. I cookie analitici servono a fornire informazioni su come viene utilizzato il sito e consentono quindi di ottimizzare costantemente l’offerta.
Ciò costituisce anche legittimo interesse al trattamento dei dati personali ai sensi dell’Art. 6, cpv. 1, lett. f) del GDPR.

4. Periodo di conservazione, possibilità di opposizione e rimozione

I cookie vengono salvati sul computer dell’utente e da quest’ultimo trasmessi al nostro sito. Pertanto, in quanto tale, l’utente ha il pieno controllo sul loro utilizzo. È possibile disattivare o limitare la trasmissione dei cookie modificando le impostazioni del proprio browser. I cookie già salvati possono essere cancellati in qualsiasi momento. Ciò può avvenire anche in automatico. La disattivazione dei cookie per il sito EvivaMed potrebbe tuttavia non consentire più l’utilizzo completo di tutte le sue funzionalità.
Per i cosiddetti cookie temporanei:
Il sito EvivaMed utilizza cookie temporanei. Questi vengono automaticamente eliminati alla chiusura del browser. Si tratta normalmente dei cosiddetti cookie di sessione, che memorizzano un cosiddetto ID di sessione, col quale è possibile abbinare alla sessione condivisa diverse richieste del browser. Ciò permette al computer dell’utente di essere riconosciuto alla successiva visita del sito. I cookie di sessione vengono eliminati quando si esce dalla pagina o si chiude il browser.
Per i cosiddetti cookie persistenti:
Il sito EvivaMed utilizza cookie persistenti. I cookie persistenti vengono eliminati automaticamente dopo un periodo di tempo predefinito, che può variare a seconda della loro tipologia. Anche questi cookie possono essere eliminati dall’utente in qualsiasi momento.

V. Registrazione
1. Descrizione e portata del trattamento

Sul sito web di EvivaMed viene offerta agli utenti la possibilità di registrarsi fornendo dati personali. I dati vengono immessi in una maschera di input per essere trasmessi e memorizzati da EvivaMed. I dati non vengono trasmessi a terzi. Durante la procedura di registrazione vengono raccolti i seguenti dati:

Ditta
Qualifica
Cognome
Nome
Via
NPA/Località
Telefono
E-Mail

Al momento della registrazione vengono memorizzati anche i seguenti dati:

(1) Indirizzo IP dell’utente
(2) Data e ora della registrazione
La procedura di registrazione prevede la richiesta del consenso dell’utente al trattamento di tali dati.

2. Base giuridica per il trattamento

La base giuridica per il trattamento dei dati in presenza del consenso dell’utente è l’Art. 6, cpv. 1, lett. a) del GDPR.

3. Finalità del trattamento

Per la disponibilità di determinati contenuti e servizi del sito EvivaMed è necessaria la registrazione dell’utente.
I dati immessi vengono salvati per poter fornire all’utente le informazioni richieste o contattarlo come desiderato.

4. Periodo di conservazione

I dati vengono cancellati non appena cessano di essere necessari per il conseguimento dello scopo per il quale sono stati raccolti.
Ad esempio, ciò avviene per i dati raccolti durante la procedura di registrazione quando viene revocata o modificata la registrazione al sito di EvivaMed.

5. Possibilità di opposizione e rimozione

La registrazione in qualità di utente può essere annullata in qualsiasi momento. Inoltre, è possibile richiedere in qualsiasi momento la modifica dei dati archiviati che lo riguardano.

Basta inviare una notifica all’indirizzo info@evivamed.com per richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dei propri dati.

VI. Modulo di contatto ed estremi e-mail
1. Descrizione e portata del trattamento

Sul sito web di EvivaMed è disponibile un modulo di contatto che può essere utilizzato per mettersi in contatto con noi per via elettronica. Se un utente utilizza il modulo di contatto, i dati della maschera di input vengono trasmessi a EvivaMed e salvati. Questi dati sono:

Ditta
Qualifica
Cognome
Nome
Via
NPA/Località
Telefono
E-Mail

Al momento dell’invio del messaggio vengono memorizzati anche i seguenti dati:

(1) Indirizzo IP dell’utente
(2) Data e ora della registrazione
Per il trattamento dei dati è prevista, durante la procedura di invio, la richiesta del consenso e il rimando alla presente Dichiarazione sulla protezione dei dati.

Per il trattamento dei dati è prevista, durante la procedura di invio, la richiesta del consenso e il rimando alla presente Dichiarazione sulla protezione dei dati.

I dati ricevuti in questo modo non vengono ritrasmessi a terzi, ma sono utilizzati esclusivamente per la gestione dello scambio di messaggi.

2. Base giuridica per il trattamento

La base giuridica per il trattamento dei dati in presenza del consenso dell’utente è l’Art. 6, cpv. 1, lett. a) del GDPR.

La base giuridica per il trattamento dei dati trasmessi nel corso dell’invio di un messaggio di posta elettronica è l’Art. 6, cpv. 1, lett. f) del GDPR.
Se la finalità del contatto via posta elettronica è la stipula di un contratto, base giuridica per il trattamento dei dati è anche è l’Art. 6, cpv. 1, lett. b) del GDPR.

3. Finalità del trattamento

Il trattamento dei dati personali dalla maschera di input serve a EvivaMed solo ai fini della gestione delle comunicazioni. In caso di comunicazione via e-mail, a questo si aggiunge anche l’interesse legittimo necessario al trattamento dei dati.
Gli altri dati personali trattati durante la procedura di invio servono a prevenire abusi del modulo di contatto e a garantire la sicurezza dei nostri sistemi informatici.

4. Periodo di conservazione

I dati vengono cancellati non appena cessano di essere necessari per il conseguimento dello scopo per il quale sono stati raccolti. Sia per i dati personali trasmessi dalla maschera di input del modulo di contatto sia per quelli inviati via e-mail, ciò equivale al termine della relativa conversazione con l’utente. La conversazione è da ritenersi conclusa quando le circostanze indicano che l’oggetto della stessa è stato definitivamente chiarito.

Gli ulteriori dati personali raccolti durante la procedura di invio saranno cancellati dopo un periodo massimo di sette giorni.

5. Possibilità di opposizione e rimozione

L’utente ha la possibilità in qualsiasi momento di revocare il proprio consenso al trattamento dei dati personali. Qualora egli prenda contatto con noi via e-mail, potrà opporsi in qualsiasi momento all’archiviazione dei propri dati personali. In tal caso però la conversazione non potrà avere seguito.

L’utente ha la possibilità in qualsiasi momento di revocare il proprio consenso al trattamento dei dati personali. Qualora egli prenda contatto con noi via e-mail, potrà opporsi in qualsiasi momento all’archiviazione dei propri dati personali. In tal caso però la conversazione non potrà avere seguito. Basta inviare una notifica all’indirizzo info@evivamed.com per richiedere in qualsiasi momento la revoca del consenso o la cancellazione dei propri dati.
In questo caso, tutti i dati personali memorizzati nel corso della comunicazione saranno cancellati.


VII. Diritti dell’Interessato

In caso di trattamento dei dati personali che lo riguardano, ai sensi del GDPR l’utente si configura come soggetto interessato e in quanto tale titolare dei seguenti diritti nei confronti del Responsabile:

1. Diritto all’informazione

Può richiedere al Responsabile l’esistenza o meno, nei suoi archivi, dei dati personali che lo riguardano ai fini di un possibile trattamento.
In caso affermativo, potrà richiedere al Responsabile quanto segue:
(1) le finalità per le quali vengono trattati i dati personali;
(2) le categorie di dati personali oggetto di trattamento;
(3) i destinatari ovvero le categorie di destinatari ai quali sono stati o saranno comunicati i dati personali che lo riguardano;
(4) il periodo previsto di archiviazione dei dati personali che lo riguardano o, qualora non sia possibile ottenere informazioni concrete in merito, i criteri per la determinazione del periodo di trattamento;
(5) dl’esistenza del diritto di rettifica o cancellazione dei propri dati personali, di limitazione del trattamento da parte del Responsabile o del diritto di opposizione a tale trattamento;
(6) l’esistenza del diritto di ricorso presso un’autorità di controllo;
(7) qualsiasi informazione disponibile sull’origine dei dati qualora essi non siano stati raccolti direttamente presso l’Interessato;
(8) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato comportante una profilazione ai sensi dell’Art. 22, cpv. 1 e 4 del GDPR e, almeno in questi casi, informazioni utili sulla logica sottostante nonché sulla portata e sull’impatto previsto di tale trattamento per l’Interessato. L’Interessato ha il diritto di richiedere informazioni sul trasferimento dei dati personali che lo riguardano a un Paese terzo o ad organizzazioni internazionali. A tale proposito, l’Interessato può richiedere di essere informato sulle opportune garanzie ai sensi dell’Art. 46 del GDPR in relazione alla trasmissione a soggetti esterni.

2. Diritto di rettifica

L’Interessato ha diritto alla rettifica e/o integrazione dei dati personali a cura del Responsabile del trattamento qualora essi siano errati o incompleti. Il Responsabile è tenuto ad effettuare la rettifica immediatamente.

3. Diritto alla limitazione del trattamento

L’Interessato può richiedere la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano in presenza dei seguenti presupposti:
(1) qualora contesti la correttezza dei dati personali che lo riguardano per un periodo di tempo tale da consentire al Responsabile del trattamento di fare le opportune verifiche;
(2) il trattamento sia illegittimo e l’Interessato rifiuti la cancellazione dei dati personali chiedendone invece un utilizzo limitato;
(3) il Responsabile non necessiti più dei dati personali per le finalità di trattamento ma l’Interessato ne abbia invece bisogno per far valere, esercitare o difendere diritti legittimi, oppure
(4) egli abbia presentato ricorso contro il trattamento ai sensi dell’Art. 21, n. 1 del GDPR e non sia stato ancora determinato se gli scopi legittimi del Responsabile siano prevalenti rispetto alle motivazioni dell’Interessato.
Qualora il trattamento dei dati personali riguardanti l’Interessato sia stato limitato, tali dati potranno essere trattati - indipendentemente dalla loro archiviazione - solo con il suo consenso o allo scopo di far valere, esercitare, difendere o tutelare diritti o rivendicazioni di un’altra persona fisica o giuridica, oppure a difesa di un importante interesse pubblico dell’Unione o di uno Stato membro.
Qualora la limitazione del trattamento sia avvenuta in base ai presupposti di cui sopra, l’Interessato verrà informato dal Responsabile prima dell’eventuale sospensione della limitazione stessa.

4. Diritto di cancellazione

a) Dovere di cancellazione
L’Interessato può richiedere al Responsabile del trattamento l’immediata cancellazione dei propri dati personali e questi è tenuto a dar seguito immediatamente alla richiesta in presenza di uno dei seguenti motivi:
(1) i dati personali dell’Interessato non sono più necessari per le finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
(2) l’Interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento ai sensi dell’Art. 6, cpv. 1 lett. a) o dell’Art. 9, cpv. 2, lett. a) del GDPR e non esiste un’altra base giuridica per il trattamento;
(3) l’Interessato presenta opposizione ai sensi dell’Art. 21, cpv. 1 del GDPR contro il trattamento e non vi sono altri motivi legittimi prevalenti per il trattamento, oppure l’Interessato presenta opposizione contro il trattamento ai sensi dell’Art. 21, cpv. 2 del GDPR;
(4) i dati personali riguardanti l’Interessato sono stati trattati illecitamente;
(5) la cancellazione dei dati personali riguardanti l’Interessato è necessaria per l’adempimento di un obbligo giuridico previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il Responsabile del trattamento;
(6) i dati personali riguardanti l’Interessato solo stati raccolti con riferimento a servizi offerti dalla società dell’informazione ai sensi dell’Art. 8, cpv. 1 del GDPR;
b) Comunicazione a terzi
Qualora il Responsabile del trattamento abbia comunicato i dati personali dell’utente e sia tenuto alla loro cancellazione ai sensi dell’Art. 17, cpv. 1 del GDPR, egli prenderà misure commisurate alla tecnologia disponibile e ai costi di attuazione, anche di natura tecnica, al fine di informare i Responsabili del trattamento dei dati personali in questione che l’Interessato ha preteso la cancellazione di qualsiasi collegamento a tali dati, nonché delle copie o riproduzioni di tali dati;
c) Eccezioni
Il diritto di cancellazione non sussiste qualora il trattamento sia indispensabile
(1) per l’esercizio del diritto alla libera espressione e informazione;
(2) per l’esecuzione di obblighi giuridici derivanti dal diritto dell’Unione o degli Stati membri cui è soggetto il Responsabile del trattamento o per l’esecuzione di una funzione di interesse pubblico o l’esercizio di pubblici poteri conferiti a quest’ultimo;
(3) per motivi di interesse pubblico nell’ambito della sanità pubblica ai sensi dell’Art. 9, cpv. 2 lett. h) e i), nonché dell’Art. 9, cpv. 3 del GDPR;
(4) a fini di archiviazione nell’interesse pubblico, a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici ai sensi dell’Art. 89, cpv. 1 del GDPR, qualora il diritto di cui al capoverso a) renda impossibile o gravemente pregiudizievole il conseguimento degli obiettivi del trattamento, oppure
(5) per l’affermazione, l’esercizio o la difesa di diritti legittimi.

5. Diritto all’informazione

Qualora l’Interessato abbia esercitato il diritto di rettifica, cancellazione o limitazione del trattamento presso il Responsabile del trattamento, questi è tenuto a notificare a tutti i destinatari ai quali sono stati comunicati i suoi dati personali la rettifica, cancellazione o limitazione del trattamento, a meno che ciò non si riveli impossibile o richieda uno sforzo sproporzionato.
Nei confronti del Responsabile del trattamento, l’Interessato ha il diritto di ricevere informazioni su chi siano tali destinatari.

6. Diritto alla portabilità dei dati

L’Interessato ha il diritto di ricevere i dati personali che lo riguardano comunicati al Responsabile del trattamento in formato strutturato, di uso comune e leggibile meccanicamente. Inoltre, egli ha il diritto di trasmettere tali dati ad altro Responsabile senza impedimenti da parte del Responsabile attuale a cui sono stati comunicati, purché:
(1) il trattamento sia basato su un consenso rilasciato ai sensi dell’Art. 6, cpv. 1, lett. a) del GDPR ovvero dell’Art. 9, cpv. 2, lett. a) del GDPR o ancora su un contratto ai sensi dell’Art. 6, cpv. 1, lett. b) del GDPR e
(2) il trattamento avvenga mediante procedura automatizzata.
Nell’esercizio di tale diritto, l’Interessato ha anche il diritto di richiedere che i dati personali che lo riguardano siano trasferiti direttamente da un Responsabile del trattamento a un altro nella misura in cui ciò sia tecnicamente fattibile. Ciò non deve comportare alcun pregiudizio per le libertà e i diritti di altre persone.
Il diritto alla portabilità dei dati non vale nel caso in cui il trattamento sia necessario all’esercizio di una funzione di interesse pubblico o rientri nell’esercizio dei pubblici poteri di cui è investito il Responsabile del trattamento.

7. Diritto di opposizione

L’Interessato ha il diritto, per motivi derivanti dalla propria situazione particolare, di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei propri dati personali ai sensi dell’Art. 6, cpv. 1, lett. e) o f) del GDPR; ciò vale anche per la profilazione effettuata in base alle stesse disposizioni.
Pertanto, il Responsabile del trattamento non tratterà più i dati personali che riguardano l’Interessato, a meno che non dimostri di avere motivi validi e vincolanti per farlo, che prevalgano sugli interessi, i diritti e le libertà dell’Interessato, o che il trattamento stesso sia finalizzato all’affermazione, all’esercizio o alla tutela di diritti legittimi.
Qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, l’Interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento per dette finalità pubblicitarie; ciò vale anche per la profilazione, qualora connessa a tale marketing diretto.
In caso di opposizione al trattamento per finalità di marketing diretto, i dati personali riguardanti l’Interessato non saranno più trattati per tali finalità.
In relazione all’uso dei servizi della società dell’informazione, indipendentemente dalla Direttiva 2002/58/CE, l’Interessato ha facoltà di esercitare il diritto di opposizione con procedure automatizzate contraddistinte da determinate specifiche tecniche.

8. Diritto di revoca della dichiarazione di consenso in materia di protezione dei dati

L’Interessato ha il diritto di revocare in qualsiasi momento la propria dichiarazione di consenso in materia di protezione dei dati. La revoca del consenso non pregiudica la legittimità del trattamento effettuato sulla base dello stesso consenso fino al momento della revoca.

9. Processo decisionale automatizzato nel caso specifico, compresa la profilazione

L’Interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata esclusivamente sul trattamento automatizzato - compresa la profilazione - che abbia effetti giuridici nei suoi confronti o che lo danneggino significativamente in modo analogo. Quanto sopra non vale qualora la decisione:
(1) sia necessaria ai fini della stipula o dell’adempimento di un contratto tra l’Interessato e il Responsabile del trattamento;
(2) sia ammessa sulla base di disposizioni di legge dell’Unione o degli Stati membri cui è soggetto il Responsabile e tali disposizioni di legge contengano misure adeguate a garantire i diritti e le libertà dell’Interessato, nonché i suoi interessi legittimi, oppure
(3) avvenga con l’espresso consenso dell’Interessato. Tuttavia, tali decisioni non possono basarsi su particolari categorie di dati personali ai sensi dell’Art. 9, cpv. 1 del GDPR qualora non sia applicabile l’Art. 9, cpv. 2, lett. a) o g) e non siano state adottate misure adeguate a tutela dei diritti e delle libertà, nonché dei legittimi interessi, dell’Interessato.
Nei casi di cui ai paragrafi 1 e 3, il Responsabile adotterà misure idonee a salvaguardare i diritti, le libertà e gli interessi legittimi dell’Interessato, che includono perlomeno il diritto di intervento ad opera di una persona del Responsabile del trattamento, di prendere posizione e di impugnare la decisione.

10. Diritto di ricorso presso un’autorità di controllo

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, l’Interessato ha il diritto di ricorrere a un’autorità di controllo, in particolare nello Stato membro in cui risiede abitualmente, lavora oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione, qualora ritenga che il trattamento dei propri dati personali sia avvenuto contravvenendo al GDPR.


Ultimo aggiornamento: aprile 2019